domenica 6 agosto 2017

Claudia Manes di 23 anni è morta stamane alle 4.00, nello schianto dell'auto contro una rotatoria


Lecce, schianto nella notte, perde la vita una 23enne

di Giuseppe TARANTINO
Gravissimo incidente nella notte, poco dopo le 4, all’altezza della rotatoria sulla Galatone – Santa Maria al Bagno nei pressi del Villaggio Santa Rita. Perde la vita una giovanissima in vacanza a Nardò ma residente all’estero, Claudia Manes, di 23 anni. Atri tre giovani feriti, due gravi ricoverati in prognosi rioservata: sono Agnese Manca e Mattia Greco, entrambi di 20 anni.

L'auto con a bordo i quattro ragazzi, per cause in corso di accertamento, è andata a sbattere contro la grande rotatoria che si trova nei presi del Villaggi Santa Rita, per poi ribaltarsi e prendere fuoco. I ragazzi tornavano da una manifestazione svoltasi a Leverano e a quanto pare erano diretti verso Lido Conchiglie dove li attendevano altri amici. Arrivata nei pressi della rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra la provinciale 17 con la provinciale 90, l’auto, una Volkswagen Up, è uscita fuori strada e si è ribaltata. Purtroppo, però, l’impatto è stato devastante e solo grazie alla prontezza di riflessi ed al coraggio di uno dei giovani a bordo, rimasto illeso, non vi è stata una vera e propria strage. Il ragazzo, infatti, è riuscito ad uscire dall'abitacolo e a tirare fuori gli altri amici prima che l’auto si prendesse fuoco.

A perdere la vita, Claudia Manes, 23 anni, italo-belga, originaria del Salento ma residente a Sambreville, in Belgio; mentre altri due giovani, entrambi ventenni di Nardò, sono stati trasportati in gravi condizioni presso il “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trovano ricoverati con prognosi riservata.

L’incidente non ha coinvolto altri veicoli. Gli agenti della Polizia Stradale, intervenuti, hanno eseguito i rilievi necessari per ricostruire la dinamica del drammatico incidente e per stabilire eventuali responsabilità. Su disposizione del pubblico ministero di turno, l’auto è stata posta sotto sequestro. Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, anche i Vigili del fuoco del comando provinciale. Scrivi un Commento è importante!!Grazie
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio Completo